Mi chiamo Francesca Salvatorelli e sono la fondatrice e la stilista di St.Claire Atelier.

Ho una bellissima famiglia, ma non sono figlia d’arte.. i miei genitori e i miei fratelli fanno tutt’altro. La mia passione per la moda non è ereditaria, è cresciuta con me durante il mio percorso..

Fin da piccola sono stata creativa, amavo tantissimo disegnare, dipingere e ballare. Ho fatto danza per tantissimi anni e proprio in quegli anni, da adolescente, mi sono appassionata a tutto quello che succedeva dietro le quinte di un palcoscenico… Avevo un problema però, ero timida e insicura del mio corpo e ogni volta che dovevo andare sul palco mi sentivo in imbarazzo, soprattutto

 a causa dei costumi di scena che mi facevano sentire ancora più goffa. Così un anno, andai dal mio maestro e mi proposi per disegnare tutti i costumi dello spettacolo. Fu la prima volta in cui mi sentii sicura di me su un palcoscenico, davanti a tutti, perché finalmente non mi vergognavo di quello che indossavo.

Questa esperienza mi ha segnato così profondamente che ho deciso d’intraprendere il percorso di studi, prima come scenografa e costumista e poi come stilista d’alta moda, proprio perché volevo diventare una vera esperta di come aiutare una donna a sentirsi rappresentata da quello che indossa.

 Durante gli anni della scuola di moda ho capito che però il mondo del fashion e delle grandi aziende non faceva proprio per me.. non mi piaceva il modo superficiale e arrogante di trattare le persone come se non valessero niente, mentre io ho sempre creduto nella gentilezza  e nel rispetto e mi sentivo molto più a mio agio all’idea di far parte di una piccola realtà, ma con dei valori importanti. 

 

Non sapevo ancora pero’ cosa volesse dire questo per me..  Sapevo solo che mi appassionavano le tecniche usate dai grandi maestri per scolpire abiti magnifici e senza tempo indossati da donne bellissime e irraggiungibili..  Mi sembrava un’ingiustizia che quella tipologia di abito fosse riservato solo a quella piccolissima nicchia di donne. 

Perché ogni donna ha il diritto di sentirsi così almeno una volta nella vita. Così, finito il percorso di studi, invece di fare uno stage in un’azienda di moda, sono riuscita ad entrare come apprendista in alcune boutique di abiti da sposa.

E’ stata un’esperienza importantissima per me, che mi ha insegnato tanto e mi ha fatto appassionare a questo mondo. Ma nello stesso tempo mi sono resa conto di alcuni errori e di quanto il mondo della sposa fosse un po’ antiquato. Vedevo abiti venduti tanto per vendere, cambiando atteggiamento in base al portafogli della sposa  e modelli tutti uguali che rendevano le spose come “quadri antichi”. Avrei voluto fare le cose in modo diverso, ma non avevo molta voce in capitolo…

Così ho deciso di cambiare. Visto che mi ero appena sposata e avevamo bisogno di un’entrata mensile, sono andata a fare la barista in un liceo, ma sempre portandomi dietro il mio blocco degli schizzi dove, tra un cappuccino e un caffé, continuavo a disegnare abiti da sposa.

Un giorno, passando in una via del centro insieme a mio marito Simone, vediamo un appartamento con delle grandi finestre con scritto AFFITTASI.. e quasi per scherzo abbiamo preso appuntamento per visitarlo.. 

Appena sono entrata ho avuto proprio lì davanti a me l’immagine del mio atelier..avevo molta paura a buttarmi, ma Simone mi ha detto ” se non ci provi tu che sei brava e hai talento chi lo deve fare?”.. 

Avrei avuto finalmente l’occasione di fare le cose a modo mio senza chiedere il permesso a nessuno. 

Avrei messo a frutto tutti gli anni di studio ed esperienza sul campo proponendo le mie soluzioni nuove! 

Avrei finalmente avuto modo di aiutare le spose a sentirsi belle e rispecchiate perfettamente nel loro abito e non travestite, goffe e inadeguate come mi ero sentita io sul palcoscenico, nonostante facessi una cosa che amavo profondamente…

Cosi’ è nato St. Claire Atelier…

ST. CLAIRE È L’ATELIER SPECIALIZZATO NEL TOTAL LOOK DELLA SPOSA CHE TI DA LA CERTEZZA DI INDOSSARE UN ABITO CHE ESALTI LA TUA PERSONALITA’.

 

A differenza dei negozi che si limitano a proporre abiti commerciali e tutti uguali e delle sartorie che ti costringono a immaginare un modello disegnato su carta, a noi piace individuare le nuove tendenze selezionando le migliori collezioni in Italia e nel mondo,  con la possibilità di personalizzare gli abiti su di te, grazie ad una vera sartoria interna specializzata ed offrirti dei capi unici della nostra collezione esclusiva.

 Con il nostro metodo ti guidiamo dal primo incontro fino al tuo grande giorno, grazie ad un servizio di  Consulenza ed Assistenza Stilistica che ti permette di vivere un’esperienza in totale tranquillità con la sicurezza di non pentirti mai della tua scelta

Sin dal primo anno l’atelier ha iniziato a far parlare di se nonostante mi fossi inserita in un contesto di negozi storici dove non si vedevano novità da decenni. Il mio metodo di guidare le spose e il gusto della selezione degli abiti ha subito entusiasmato le ragazze che aumentavano di anno in anno. 

E così anche l’atelier e il mio team è cresciuto e ora fanno parte della squadra anche Roberta, Giuliana e Angela, persone straordinarie che hanno condiviso i nostri valori di passione, cura e gentilezza  e che sono diventate le paladine delle nostre spose!